Accesso ai servizi

Santuario di Santa Maria

Luogo di culto riedificato nel 1714, sui resti di una delle prime Chiese dedicate alla Vergine nel Canavese, di cui vengono ancora conservate parte delle mura e lo splendido campanile romanico. Ha una sola navata a pianta greca e le mura del campanile sono state costruite con pietra grigia e bianca, con presenza di feritoie, monofore, bifore e trifore. All’interno della Chiesa viene ospitato un dipinto del Quattrocento (modificato in parte da successive aggiunte) raffigurante una Madonna della Misericordia.